Borse donna PE20: il dettaglio sta nel…tessuto!

tracolla-the-bridge

L’estate porta sempre voglia di giocare, di osare con il proprio look abbinando in modo ardito e originale colori, texture e anche materiali diversi.

Per la stagione Primavera/Estate 2020 questa tendenza risulta particolarmente evidente, ed in questa occasione vogliamo approfondire l’aspetto degli accoppiamenti di materiali differenti, in quanto viene proposto da parecchi marchi di borse donna e accessori.

Già in inverno abbiamo avuto modo di notare l’affermarsi di tale orientamento, ad esempio con l’abbinamento tra pelle e ciniglia, velluto o scamosciato, in colori a contrasto o in tono su tono per un gradevole e caldo effetto visivo, ma è con l’estate che la combinazione risulta ancor più evidente e divertente, grazie anche alle tonalità chiare tipicamente estive che prestano il fianco ad essere enfatizzate dalle tonalità classiche dei pellami utilizzati.

borsa The BridgeLa linea Ghibellina di borse The Bridge rappresenta al 100% quanto descritto: la collezione, infatti, vede l’abbinamento della iuta nella sua tonalità neutra e il cuoio conciato al naturale e rifinito al rullo d’ambra. Se già questa premessa non fosse allettanti per coloro che amano il mood dagli echi vintage di The Bridge, vi è un dettaglio in più, costituito dalla lavorazione ad intreccio di questi due materiali, lungo tutta la superficie dei modelli proposti. Il risultato è dunque un “tessuto” realizzato dall’incrocio tra iuta e cuoio, per un risultato finale incredibilmente chic ed estivo, perfetto per essere abbinato con ogni look, dal vestitino a fiori al caftano bianco. La collezione propone il modello tracollina a bisaccia, ormai uno dei must tra le collezioni di The Bridge, proposto in diverse tipologie, e una borsa a mano con maxi patta frontale, le cui impunture a rilievo donano un ulteriore dettaglio di ricercatezza al modello che, anche in questo caso, risulta uno tra i più amati del marchio toscano.

Anche Coccinelle gioca sulle stesse tonalità, proponendo la sua iconica borsa a mano Liya in una variante in tessuto a righe con Borsa Coccinelledettagli in pelle. Anche in questo caso l’esplicito richiamo alla moda retrò è evidente: la stampa a righe orizzontali nei toni del beige e del caramello e la maxi-patta frontale culminante con la chiusura a girello sono degli elementi che ricordano gli anni ’60 e ’70, ormai particolarmente attuali nella moda del 2020. Anche in questo caso l’abbinamento è con la pelle in color cuoio, visibile sul manico superiore e sulla tracolla, removibile, da indossare nelle occasioni più casual. I dettagli cromati color oro, poi, fanno la differenza, donando dei piacevoli tocchi di luce. Per l’estate la linea Liya viene nuovamente riproposta anche nella sua variante in tutta pelle, un classico intramontabile del brand.

Come abbiamo visto, Coccinelle e The Bridge danno il benvenuto all’estate con dei modelli intramontabili declinati e reinterpretati in una variante ancor più idonea alla stagione calda. Stessa cosa viene fatta da Pollini, che tra le collezioni Primavera/Estate 2020 presenta la Heritage Soft, figlia dell’iconica linea Heritage del brand.

borsa PolliniRiconoscibile per la sua texture legata all-over sui toni del nocciola, abbinata a dettagli in pelle di vitello in colori a contrasto, la linea Heritage per l’estate si declina in una versione più leggera e casual, realizzata in tessuto. I modelli rimangono sempre i preferiti tra le amanti del brand (con qualche piccola novità nel settore delle borse a tracolla) ma declinati in una variante più casual, perfetta per portare l’eleganza di Pollini anche in viaggio, ad esempio. La collezione Heritage Soft è disponibile in color sabbia con il pattern legato in marrone scuro, in tinta con i dettagli in pelle di manici, spallacci e tracolle.

Borsa Le PandorineLo stesso trend viene anche abbracciato da marchi dal mood più informale e irriverente, come Le Pandorine, che per l’estate si diverte come non mai ad abbinare i tessuti all’ecopelle. Il brand, infatti, spazia utilizzando tessuti intrecciati o lavorati a rilievo per delle collezione dagli echi esplicitamente retrò (si, anche in questo caso!) ma dedica l’essenza stessa di questo abbinamento alla collezione Foulard, appunto. Le Foulard Bag sono delle ampie e morbide sacche con un manico singolo, la cui superficie è interamente ricoperta da un allegro foulard multicolor che cela una pochette interna, dove custodire gli oggetti più preziosi. Si tratta, per Le Pandorine, di una borsa che incarna la quintessenza stessa della bella stagione, con la texture colorata e impalpabile del foulard che “veste” una borsa come se fosse un vero e proprio abito.