Viaggiare con i bambini: consigli e curiosità

viaggio-bambini

Viaggiare e scoprire posti nuovi è sempre un’esperienza positiva, ancor di più quando si decide di condividere questo progetto con le persone che si amano, come i propri bambini.

Andando oltre la complessità dell’aspetto logistico del viaggiare con i più piccoli, si tratta di un’esperienza piacevole non soltanto per i genitori, che possono condividere l’occasione con i propri figli, ma anche per i bambini stessi che, nonostante la giovane età, potranno sviluppare curiosità, fantasia e capacità di adattarsi a contesti sempre nuovi e interessanti.

I consigli su come rendere ben organizzato e, soprattutto, piacevole un viaggio con bambini sono molteplici e spaziano dalla meta da scegliere al tipo di bagaglio da utilizzare, passando ovviamente per i mezzi di trasporto, che generalmente rappresentano il più grande punto interrogativo per ogni genitore.

Di base il segreto per un viaggio perfetto con i bambini prevede una durata compatibile con le esigenze di tutti, spostamenti flessibili e non particolarmente complessi, una destinazione che abbia delle attrazioni interessanti per ogni membro della famiglia.

Zaino DisneyCome già precedentemente accennato, uno degli aspetti fondamentali è la tipologia di bagaglio da portare in viaggio quando si parte con la famiglia ed, in particolare, con i bambini. La soluzione di un set di valigie solitamente è la più gettonata ed effettivamente la più utile e strategica, in quanto permette di portare con sé non soltanto l’indispensabile ma anche qualche capo d’abbigliamento o oggetto personale in più, che in vacanza fa sempre comodo.

Il vantaggio dei set di valigie è la possibilità di avere tre bagagli uguali ma di dimensioni diverse, da utilizzare tutti insieme o soltanto in parte compatibilmente con il tipo di viaggio, la meta scelta e soprattutto il mezzo di trasporto: se in nave, treno o automobile è possibile portare tutto il set e anche qualcosa in più, in aereo sarà utile invece portare sicuramente un bagaglio a mano e almeno un bagaglio da stiva, compatibilmente con le tariffe della compagnia scelta.

L’importanza di un bagaglio a mano piccolo è importante indipendentemente dalle necessità di viaggio, in quanto si tratta di un contenitore strategico per tutto quello che è necessario tenere sempre e comunque sottomano: pannolini o cambi d’abbigliamento, ma anche libri o giocattoli per intrattenere i bambini durante il viaggio sono indispensabili per far passare il tempo più velocemente e rendere ogni spostamento piacevole. Novità del settore della valigeria sono i trolley underseater, bagagli a mano più piccoli rispetto ai tradizionali trolley cabina, concepiti per essere riposti sotto il sedile dell’aereo o in spazi ridotti: questa tipologia di valigia è dedicata prevalentemente al mondo business, ma può essere efficacemente utilizzata anche in viaggio con i bimbi in modo da avere a disposizione un bagaglio maneggevole e di facile collocazione in ogni circostanza.

RoncatoAltra cosa importante è equipaggiarsi di valigie che dispongano di tasche o scomparti di facile accesso dove poter tenere i documenti di viaggio o altri piccoli oggetti da tenere a portata di mano: le ultime generazioni di bagagli prevedono talvolta delle tasche lungo i lati o addirittura sulla parte superiore del bagaglio, in modo tale da poter accedere con estrema facilità ai propri oggetti personali solo aprendo una zip. Ulteriore innovazione sono i bagagli dotati di tasca frontale removibile, perfetta per essere utilizzata come zaini o come borsa aggiuntiva dove contenere un tablet o un computer per intrattenere tutta la famiglia durante gli spostamenti o da portare con sé in giro per la meta turistica scelta.

Trolley Disney SamsoniteSelezionare accuratamente i bagagli ideali per i viaggi con la famiglia è importante ma, oltre alla scelta più comoda e funzionale, talvolta si deve anche pensare al divertimento! A questo proposito, i brand di valigeria propongono allegre e colorate soluzioni dedicate proprio ai bambini in viaggio, declinando bagagli a mano, beauty case e borse da viaggio in forme e colori che richiamano esplicitamente al mondo degli animali, delle favole e dei cartoni animati, contribuendo a rendere il viaggio un’avventura ancora più entusiasmante. Ovviamente in questo contesto i personaggi Disney fanno da padrone, diventando protagonisti di accessori viaggio di ogni tipo, amati dai piccoli ma – inutile nasconderlo – anche dagli adulti!

I trolley cavalcabili, ad esempio, sono la massima espressione di questa tendenza, ideali per accompagnare i bambini in ogni viaggio o lungo spostamento: i trolley cavalcabili sono dei bagagli rigidi dotati di ruote su tutte e quattro le estremità inferiori e disegnati in modo da rendere la parte di sopra idonea a trasportare un bimbo a cavalcioni. Le valigie di questo tipo sono dotate di una cinghia frontale di traino per trasportare tranquillamente il bagaglio (bambino incluso!) e sono equipaggiate all’interno come un classico bagaglio rigido, non rinunciando quindi alla capienza e all’organizzazione di un trolley da cabina. Unicorni, tigri, api e zebre accompagneranno così il vostro bambino in viaggio, colorando ogni momento di allegria e divertimento.Samsonite Dreamrider

L’estate si avvicina ed è tempo di organizzare le proprie vacanze con la famiglia: ricordatevi di portare in valigia tutto il necessario…ma soprattutto il divertimento!